Come configurare la visualizzazione di ricerca, i filtri e il raggruppamento in Odoo 16

Odoo 16 offre un’ampia gamma di funzionalità avanzate per la gestione dei dati, consentendo agli utenti di configurare la visualizzazione di ricerca, i filtri e il raggruppamento in modo efficiente. In questo contesto, esploreremo dettagliatamente come eseguire questa configurazione utilizzando un esempio pratico con il modello “scuola.studente“. Questo modello rappresenta uno studente in un sistema di gestione scolastica e sarà il nostro punto di partenza per illustrare le diverse possibilità di personalizzazione offerte da Odoo 16.

COME CONFIGURARE LA VISUALIZZAZIONE DI RICERCA, I FILTRI E IL RAGGRUPPAMENTO IN ODOO 16

Configurazione della visualizzazione di ricerca:

La visualizzazione di ricerca in Odoo 16 è utilizzata per filtrare il contenuto di altre visualizzazioni, fornendo un modo rapido ed efficiente per individuare dati specifici. Per creare una visualizzazione di ricerca, è necessario definirla in un file XML all’interno della cartella delle visualizzazioni. Nel nostro esempio, chiameremo questo file “scuola_studente_views.xml“.

				
					<record id="school_student_view_search" model="ir.ui.view"> 
   <field name="name">scuola.student.view.search.module.name</field> 
   <field name="model">scuola.studente</field> 
   <field name="arch" type="xml"> 
       <search> 
           <field name="nomr"/> 
           <field name="email"/> 
           <field name="anni"/> 
           <field name="classe"/> 
           <field name="active"/> 
       </search> 
   </field> 
</record>
				
			

In questo esempio, abbiamo definito la visualizzazione di ricerca per il modello “scuola.studente” e specificato i campi che desideriamo includere nella ricerca, come “nome“, “email“, “anni“, “classe” e “active“.

Aggiunta di filtri predefiniti:

Per semplificare ulteriormente la ricerca, è possibile aggiungere filtri predefiniti. Ad esempio, se desideriamo visualizzare solo gli studenti con lo stato “attivo“, possiamo aggiungere un filtro come segue:

				
					<record id="school_student_view_search" model="ir.ui.view"> 
   <field name="name">scuola.student.view.search.module.name</field> 
   <field name="model">scuola.studente</field> 
   <field name="arch" type="xml"> 
       <search> 
           <field name="nome"/> 
           <field name="email"/> 
           <field name="anni"/> 
           <field name="classe"/> 
           <field name="active"/> 
           <filter string="Archiviato" name="active" domain="[('active', '=', False)]"/> 
       </search> 
   </field> 
</record>

				
			

In questo esempio, abbiamo aggiunto un filtro denominato “Archiviato” che mostra solo gli studenti con lo stato “attivo” impostato su “False“.

Raggruppamento dei risultati:

Il raggruppamento consente di organizzare i risultati in base a determinati criteri. Ad esempio, possiamo raggruppare gli studenti per classe. Ecco come potrebbe apparire il codice XML:

				
					<record id="school_student_view_search" model="ir.ui.view"> 
   <field name="name">scuola.student.view.search.module.name</field> 
   <field name="model">scuola.studente</field> 
   <field name="arch" type="xml"> 
       <search> 
           <field name="nome"/> 
           <field name="email"/> 
           <field name="anni"/> 
           <field name="classe"/> 
           <field name="active"/> 
           <filter string="Archiviato" name="active" domain="[('active', '=', False)]"/> 
           <group expand="0" string="Raggruppa per"> 
               <filter string="classe" name="classe" context="{'group_by': 'classe'}"/> 
           </group> 
       </search> 
   </field> 
</record>
				
			

In questo esempio, abbiamo introdotto un raggruppamento per il campo “classe“, consentendo di visualizzare gli studenti suddivisi per classi.

Conclusione:

La configurazione della visualizzazione di ricerca, dei filtri e del raggruppamento in Odoo 16 offre un elevato grado di personalizzazione per adattarsi alle esigenze specifiche dell’utente e del modello di dati. Seguendo questi passaggi, è possibile migliorare l’esperienza di gestione dei dati, rendendo più efficiente l’individuazione e l’analisi delle informazioni all’interno del sistema Odoo 16.

ALTRI ARTICOLI CHE TI POTREBBERO INTERESSARE